lunedì 2 gennaio 2012

rari nantes...

ci sono cose che non capirai mai, se hai bisogno di fartele spiegare.

la notte è fredda, sempre più fredda, la nebbia si insinua minacciosa nelle strade.

mi ricordo i tuoi occhi...

occhi strani, nei quali riposa un fondo di tristezza, come piccoli scafi dimenticati
sulla riva.


rari nantes in gurgite vasto.

2 commenti:

Giulia ha detto...

Auguroni a te :)

Giulia ha detto...

Hai visto, la scopa è stata un pò lenta ma sono tornata :)