venerdì 16 novembre 2012

certi giorni

l'incontro (scontro) di pensieri convergenti

sorrisi, tremori, parole, piccole e grandi (in)certezze

da qualche (altra) parte, forse, i colori sono più definiti

piccole inquietudini che portano lontano

un po' come coloro che attraversano il mare

cambiano il cielo sopra di sè

ma non le proprie vele.

Nessun commento: