domenica 16 marzo 2014

labirinti...

in parecchi contesti (e, soprattutto, con certe persone) risulta (assai) controproducente avventurarsi nei (rischiosi) meandri del linguaggio.

Nessun commento: