sabato 7 giugno 2014

paroleggiando...

io posso descrivere soltanto il descrivibile.

ciò che non posso descrivere è indescrivibile.

l'indescrivibile coincide con l'insopportabile.

reso ancora più insopportabile proprio dall'essere indescrivibile.

1 commento:

Mia Euridice ha detto...

L'indescrivibile, per me, coincide con l'inimmaginabile.

Insopportabile è tutto ciò che genera sofferenza e la sofferenza è sempre descrivibile. In rari casi diviene indescrivibile perché inimmaginabile.