venerdì 26 giugno 2015

cross-over...

il ricordo è una rete, una ventosa.

prende i muscoli, le ossa, il respiro.

tu lo mantieni presente e lui ti mantiene vivo.

a  volte, tu e il tuo ricordo siete il futuro.

1 commento:

Mia Euridice ha detto...

E per forza!